Tamara Rogers nuova Responsabile EMEA di GSK Consumer Healthcare

313
Tamara Rogers
Tamara Rogers

Milano, 22 gennaio 2018 – GSK Consumer Healthcare ha nominato Tamara Rogers nuova Head of EMEA Region, con la responsabilità strategica della regione cui fanno capo i paesi di Europa, Medio Oriente e Africa.

Tamara Rogers, che proviene da Unilever, risponde funzionalmente al CEO di GSK Consumer Healthcare, Brian McNamara, ed è entrata a far parte del board strategico dell’azienda.

Rogers subentra a Erhard Heck, che lascia GSK per raggiunti limiti di età, e avrà sede presso la GSK House di Londra. In precedenza è stata Vicepresidente esecutivo della divisione Personal Care di Unilever in Nord America e membro del board globale dell’azienda dedicato al Personal Care.

Questa nomina non solo riflette gli straordinari risultati commerciali da lei conseguiti, ma anche la sua comprovata leadership e l’attenzione alle persone. Tamara Rogers è riconosciuta per la sua capacità di formare team eterogenei, con alti livelli di performance, e ha dato prova di grande esperienza nello sviluppo di campagne di promozione digitale che hanno riportato un elevato ritorno sugli investimenti, ottenendo inoltre diversi riconoscimenti.

Il CEO di GSK Consumer Healthcare Brian McNamara ha affermato: “Sono davvero entusiasta di accogliere Tamara Rogers in GSK Consumer Healthcare. La sua passione e la comprovata esperienza nel creare marchi di successo e conseguire risultati importanti in diversi mercati e categorie saranno risorse preziosissime per la nostra attività.

Rogers ha anche acquisito molta esperienza nel commercio elettronico e digitale, il che sarà un importante valore aggiunto per GSK e per l’area EMEA, di cui sono sicuro sarà un’ottima guida”.

Tamara Rogers ha dichiarato:

“Per me è una vera emozione entrare a far parte di GSK e avere l’opportunità di contribuire allo sviluppo della nuova regione EMEA per la divisione Consumer Healthcare di GSK. L’azienda, infatti, ha intrapreso una missione davvero straordinaria e stimolante per aiutare le persone a fare di più, sentirsi meglio e vivere più a lungo. Per non parlare della possibilità di lavorare con team incredibili e marchi leader del mercato: insomma, sono molto contenta di prendere le redini di questa divisione”.