MpO lancia il servizio gratuito di “team-working” per sostenere i professionisti in difficoltà

54
MpO

Per fronteggiare la situazione di emergenza che vive il nostro paese, che potrebbe compromettere l’operatività di tanti professionisti italiani, MpO, società leader in Italia nel favorire processi di aggregazione tra professionisti, scende in campo e crea una speciale task-force in aiuto di commercialisti, consulenti del lavoro, avvocati e dentisti.

Tale servizio di “team working” è gratuito.

Tutti i commercialisti, consulenti del lavoro, avvocati e dentisti che si trovano in difficoltà possono inviare la loro richiesta di supporto a MpO – compilando il form al link https://mpopartners.com/sos-professionisti/ – che si farà carico di veicolare il messaggio, in forma anonima, a tutto il proprio database e, in particolare, a coloro che risiedono nella stessa provincia di chi esprime una qualche necessità.

Possono rivolgersi a MpO sia il professionista senza collaboratori che viene contagiato dal Covid-19, sia coloro che hanno dei dipendenti assenti per malattia o contagiati, ma anche quelli che – causa della contrazione del lavoro – si ritrovano a dover riflettere sul proprio futuro e a pensare a forme di aggregazione.

In tutti questi casi, MpO può segnalare la situazione e le specifiche esigenze, invitando i professionisti del network a intervenire.

Tutti i professionisti che desiderano dare il loro contributo ed aiutare i colleghi in difficoltà possono aderire al programma, compilando l’apposito form sul sito www.mpopartners.com/sos-professionisti/ , indicando le risorse ed i servizi che sono in grado di offrire, gratuitamente o a pagamento.

In quest’ottica MpO ha lanciato anche sui propri canali e a tutto il proprio network una raccolta fondi a favore del nuovo ospedale Fiera Milano. Chi volesse contribuire può effettuare un’offerta libera tramite il seguente link: gf.me/u/xq9ygg