Diabete e igiene orale: l’odontoiatra in un approccio multidisciplinare

58

Lo scorso 17 novembre si è tenuta a Milano la giornata interdisciplinare dal titolo “Diabete- Una patologia condivisa”, volta aevidenziare la correlazione diretta tra la malattia parodontale e alcune patologie sistemiche, prima fra tutte il diabete con il quale si instaura una relazione biunivoca che esita in una influenza negativa reciproca.

La letteratura mostra, infatti, che chi soffre di parodontite corre un rischio maggiore di sviluppare il diabete, e allo stesso modo chi soffre di diabete può più facilmente sviluppare problemi gengivali.

E poiché il corretto trattamento della parodontopatia ha benefici diretti non solo sul cavo orale, ma concorre anche a un migliore controllo del diabete e delle complicanze cardiovascolari, la giornata milanese è stata strategicamente rivolta, oltre che a odontoiatri e a igienisti dentali, anche a cardiologi, diabetologi, ortopedici, oftalmologi e medici di medicina generale.

igiene orale e diabete
Signora Kaneda, Sunstar Foundation

L’obiettivo finale è proprio quello di migliorare le sinergie terapeutiche attraverso un approccio multidisciplinare, sempre molto auspicato ma non sufficientemente posto in atto, sia nel trattamento del paziente con diabete conclamato sia nella gestione preventiva dei soggetti potenzialmente a rischio, senza poi dimenticare le possibili problematiche cardiovascolari e complicanze in gravidanza correlate alle parodontopatie.

Igiene orale e diabete: una giornata, tante voci

L’incontro, realizzato con il contributo non condizionato di Sunstar, Orthofix e Roche, è stato patrocinato dall’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Milano, dall’AIDI (Associazione Igienisti Dentali Italiani) e dalla Società Italiana di Parodontologia e Implantologia, e ha visto la partecipazione di Sandro Siervo (Consigliere dell’Ordine dei Medici di Milano) quale responsabile scientifico, Livio Luzi (professore ordinario di Endocrinologia, Università degli Studi di Milano; direttore dell’Area di Endocrinologia e Malattie Metaboliche, IRCCS Policlinico San Donato), Alberto Benetti (Medicina 2 ASST Santi Paolo e Carlo Presidio San Paolo), Daniela Trabattoni (IRCCS Centro Cardiologico Monzino, Milano), Enrico Brocco (U.O. per la Diagnosi e il Trattamento del Piede Diabetico Policlinico Abano Terme), Antonio Volpe (past president Società Italiana del Piede e Caviglia; direttore Foot&Ankle Clinic), Mario Aimetti (direttore Reparto di Parodontologia Università di Torino;presidente Società Italiana di Parodontologia), Luca Lione (ex coordinatore Oral Care AMD), Gianni Petrosillo (presidente Federfarma Bergamo), Antonella Silvestri (presidente AIDI Lombardia).

È intervenuta anche la signora Kaneda, di Sunstar Foundation, per testimoniare l’impegno della fondazione nella ricerca sul diabete, ricordando la campagna “Parodontologia e diabete”, lanciata proprio pochi giorni prima da Sunstar e dalla Federazione Europea di Parodontologia (EFP) nella ricorrenzadella Giornata mondiale del diabete, che tra i tanti obiettivi si prefigge di richiamare l’attenzione di dentisti e igienisti dentali verso i soggetti a rischio diabete, nei quali fattori come età, obesità, insulinoresistenza e infiammazioni sono comuni alla malattia parodontale.

NUMERO VERDE: 800 580 840

www.gumforgum.it

info.italy@it.sunstar.com

Tel. 02.9631 9003