I 50 autori di ortodonzia più prolifici

327
orthodontic scientific publishing

Recentemente la rivista scientifica Orthodontics and Craniofacial Research ha pubblicato un interessante articolo dal titolo “Prolific authorship in orthodontic scientific publishing”, in cui vengono identificati gli autori più prolifici in ortodonzia nel decennio 2011-2020.

Il lavoro analizza le testate, le tipologie dei lavori e le tendenze degli studi. Il risultato interessante, e non certo inaspettato, che ci fa piacere riferire è che gli italiani sono molto ben rappresentati: in pratica, tra i primi 50 autori più produttivi in ortodonzia, 11 provengono dalla nostra penisola.

Tra i nomi che compaiono nella lista ci piace qui ricordare il compianto Tiziano Baccetti (che figura ancora con ben 21 paper pubblicati nel 2011) e diversi autori di riferimento del nostro European Journal of Paediatric Dentistry, come Alberto Caprioglio, Giampietro Farronato, e Vincenzo Quinzi; in particolare quest’ultimo risulta l’italiano più produttivo nel 2020. Infine, tra le pochissime donne citate appaiono Paola Cozza e Cinzia Maspero.

European Journal of Paediatric Dentistry viene citata tra le, peraltro poche, riviste non
specificamente dedicate all’ortodonzia in cui i lavori sono stati pubblicati.

L’articolo è: Wong C, Papageorgiou SN, Seehra J, Cobourne MT. Prolific authorship in orthodontic
scientific publishing. Orthod Craniofac Res 2021 Nov 28. Online ahead of print.
Disponibile in open access:
https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/34839575/