Odontoiatria e sport: il ruolo dell’odontoiatra pediatrico

142

Nel rapporto tra odontoiatria infantile e odontoiatria sportiva si pongono modalità collaborativo-gestionali complesse che devono tener conto dello sviluppo
oro-dento-facciale, della sorveglianza dei principi alimentari e della salvaguardia
dell’ecologia microbica del cavo orale.

Laddove si verifichi un evento traumatico è di fondamentale importanza la relativa adozione di un ventaglio di azioni informative e terapeutiche che vanno dal primo soccorso, alla responsabilità medico-legale, dalla sequenzialità ortodontica post-trauma alla prevenzione con l’uso costante del paradenti personalizzato.

La salvaguardia oro-dentale nelle attività sportive comporta, di conseguenza, una sensibilizzazione e preparazione su un problema sempre più di attualità, ma non ancora completamente affrontato da tutte quelle figure che ruotano intorno al piccolo atleta, che vanno dalla famiglia agli allenatori, dal medico di medicina dello sport al pediatra e dalla figura specifica dell’odontoiatra infantile.