IDS 2021: impulsi garantiti per il settore dentale

40
Europäisches Presse-Gespräch, v.l.n.r.: Dr.Peter Engel, Präsident der BZÄK, Dominik Kruchen, Präsident des VDZI, Dr. Marco Landi, Präsident des Council of European Dentists, Corinna Mühlhausen, Zukunftsinstitut Frankfurt, Mark Stephen Pace, Vorstandsvorsitzender des VDDI, Oliver Frese, Geschäftsführer der Koelnmesse, Nadja Cleven, Moderation, Dr. Markus Heibach, Geschäftsführer des VDDI e. V. Congress Centrum Nord, Rhein Saal

Il 39° Salone internazionale dell’odontoiatria e dell’odontotecnica (IDS) si terrà dal 22 al 25 settembre 2021 e costituisce un evento dal sapore speciale per l’intero settore dentale internazionale.

La fiera leader al mondo riunisce nel distretto fieristico di Colonia i decision maker globali del mondo dell’industria e del commercio. IDS ha intrapreso la via dell’innovazione: l’integrazione di IDSconnect, una piattaforma fieristica digitale, dà vita a un format ibrido che ne amplifica la portata internazionale.

Inoltre, il nuovo format coniuga gli stimoli generati dalla fiera fisica con le opportunità innovatrici del digitale. In modo che la visita a IDS in settembre possa svolgersi per tutti i partecipanti in assoluta sicurezza, è consigliabile pianificare in anticipo il viaggio a Colonia e tutti i servizi accessori.

Quest’anno la fiera leader internazionale si assume una responsabilità straordinaria e darà prova della sua capacità innovativa a vantaggio dei settori coinvolti. E con un nuovo format ibrido IDS si rivela una bussola affidabile per navigare in sicurezza verso il successo del business al termine della pandemia da Coronavirus. 

Fino ad oggi circa 900 aziende da 57 Paesi hanno già confermato la loro partecipazione a IDS 2021, un risultato provvisorio notevole se si pensa ai mesi appena trascorsi. IDS si è adeguata alle nuove condizioni imposte dalla pandemia e occuperà i padiglioni 2, 3, 10 e 11.

Tutti i padiglioni sono connessi in modo ottimale per i visitatori, a formare un giro di visita ideale. I quattro punti di ingresso a IDS 2021, quindi gli ingressi Sud, Est, Ovest e l’ingresso dal boulevard della fiera, assicurano la distribuzione dei visitatori su tutti i padiglioni, in conformità a quanto prescritto dall’ordinanza di contenimento in vigore.

Oltre alle aree di ristoro e relax esistenti, nel padiglione 4.1 sarà allestita una Food Court Area per assicurare a visitatori ed espositori un servizio sicuro. L’assegnazione dei padiglioni garantisce il rispetto di tutte le misure e le norme ufficiali a tutela di espositori e visitatori, implementate da Koelnmesse in #B-SAFE4business, il suo programma igienico e di sicurezza.

Per tutte le sue manifestazioni nel comprensorio fieristico di Colonia Koelnmesse adotterà inoltre tutte le precauzioni reputate essenziali dalle autorità sanitarie preposte, in osservanza dell’ordinanza per il contenimento del Coronavirus. La necessità di queste misure sarà oggetto di continua verifica fino alla data dell’evento, al fine di attuare i necessari preparativi.

Come accennato, oltre all’esposizione in presenza, IDS 2021 propone a espositori e visitatori la piattaforma digitale IDSconnect.

L’approccio ibrido consente ai visitatori di tutto il mondo impossibilitati a partecipare in presenza di scoprire profili e prodotti interessanti ed entrare in contatto con i colleghi tramite canali innovativi. Perché sia in fiera che nel lavoro quotidiano il successo di un’azienda si basa su tre elementi fondamentali: ispirazione, scambio e business.

IDSconnect offre ora nuove opportunità a chi è a caccia di queste caratteristiche. Funzionalità raffinate permetteranno di raggiungere con semplicità più clienti potenziali, immergersi on demand in trend e seminari e allacciare contatti preziosi; il tutto svincolato dalla presenza in loco.

La piattaforma digitale di IDS risulta particolarmente semplice e intuitiva per gli utenti, indipendentemente dalla loro dimestichezza digitale, e porterà sugli schermi di casa o dell’ufficio la genuina esperienza diretta del più grande salone dentale al mondo.