convegno annuale SIdCO a Riccione il 2-3 ottobre

203
convegno annnuale sidco

Il convegno annuale SIdCO si terrà a Riccione il 2 e 3 ottobre 2020 e sarà probabilmente uno dei primi congressi odontoiatrici sul territorio nazionale a svolgersi nuovamente in presenza, dopo le restrizioni degli ultimi mesi dovute alla pandemia di Covid-19.

Convegno SIdCO
2-3 ottobre 2020
Riccione
www.sidcoinforma.it

Il programma scientifico prevede nella giornata di venerdì 2 ottobre quattro corsi precongressuali che si focalizzeranno su quattro principali tematiche: la chirurgia piezoelettrica, la gestione delle patologie orali, gli aspetti endodontico-conservativi in traumatologia dentale e la sistematica Rex implant come nuovo paradigma per la riabilitazione delle creste atrofiche. Si tratterà di corsi a numero chiuso per cui è necessario preiscriversi per potervi partecipare.

A seguire, dopo i corsi pratici precongressuali, nel primo pomeriggio, ci sarà l’apertura del convegno, che si svolgerà con il patrocinio del Collegio dei Docenti Universitari di discipline Odontostomatologiche.

Il primo tema congressuale prevede le controversie in chirurgia orale: il tema dell’anatomia chirurgica verrà approfondito dal Dott. Labanca, seguito dal Prof. Vescovi che tratterà delle nuove prospettive nella terapia chirurgica delle lesioni precancerose e del carcinoma iniziale delle mucose orali.

Il terzo relatore, il Prof. Consolo, affronterà le controversie nel trattamento dei terzi molari inclusi e delle lesioni osteolitiche dei mascellari. L’ultimo tema della giornata prevede una relazione sull’approccio clinico in chirurgia orale speciale, che vedrà come relatrici la Dott.ssa Baietti e la Dott.ssa Petrocelli.

La giornata si concluderà con l’attesissimo Young Surgeons Contest, con la presentazione di quelle che verranno selezionate come le migliori relazioni tra tutti gli abstract sottoposti alla commissione esaminatrice.

Al termine di una giornata di intensi lavori scientifici, si svolgerà la cena sociale, a base di tipica cucina romagnola in una splendida location vista mare.

Nella mattina di sabato 3 ottobre, si terrà una Master Class Lecture, inerente le riabilitazioni implanto-protesiche nell’era digitale, tenuta dalla Dott.ssa Cattoni. Seguiranno, poi, le relazioni che analizzeranno le controversie in chirurgia implantare.

Il primo relatore, il Prof. Schierano, discuterà in merito al decision making delle riabilitazioni implantari, e, a seguire, il Prof. Di Stefano approfondirà il tema della programmazione implanto-protesica. La terza relazione verrà esposta dal Prof. Vercellotti e riguarderà il trattamento delle creste sottili con una nuova tecnica di espansione.

A conclusione della sessione di relazioni, il Prof. Nocini parlerà dell’esperienza della scuola di Verona nella traumatologia oro-maxillo-facciale.

I lavori congressuali si concluderanno con la premiazione del vincitore dello Young Surgeons Contest, che verrà premiato anche quest’anno con l’iscrizione, offerta da Geistlich Biomaterials, al corso di formazione avanzata in ricerca clinica organizzato da Osteology Foundation.

Dulcis in fundo, come ormai tradizione, finito il convegno si partirà per una gita a Gradara, città a pochi chilometri dal mare della riviera romagnola, caratterizzata dall’incantevole scenario medioevale del suo borgo e dallo splendido castello, che fecero da cornice alla storia d’amore di Paolo e Francesca. ●

Data la situazione epidemiologica e le normative annesse i posti in presenza saranno ridotti, per questo motivo è obbligatoria una preiscrizione al convegno da effettuare compilando la scheda di iscrizione reperibile sul sito www.sidcoinforma.it.