Super Poteri al CES 2018 rinnova lo studio odontoiatrico

359
Alberto Piras presenta Super Poteri in occasione del Ces di Las Vegas 2018

 

Per quattro giorni Las Vegas ha catturato l’attenzione di milioni di persone in occasione del CES, la fiera internazionale dell’elettronica di consumo (9-12 gennaio).

E Super Poteri al CES di Las Vegas, era presente. Ma andiamo con ordine.

Numerose le novità presentate da tante aziende e startup provenienti da tutto il mondo.

Prodotti futuristici, come abiti che cambiano colore, auto che guidano autonomamente e assistenti robot di cucine d’avanguardia sono solo alcune delle innovazioni che rivoluzioneranno le nostre abitudini.

Anche in campo odontoiatrico abbiamo trovato novità interessanti che facilitano e faciliteranno la vita di tutti i giorni.

Un aiuto per coloro che si cimentano nell’igiene orale e per gli odontoiatri.

Sono stati presentati spazzolini interattivi; specchi che ti dicono quale parte dei denti non hai ancora spazzolato o se stai spazzolando con troppa forza e numerose idee in grado di migliorare il rapporto tra dentista e paziente.

Super Poteri al CES, cambia lo studio odontoiatrico

Come anticipato, a Las Vegas, era presente anche un’azienda italiana che ha presentato un progetto chiamato: Super Poteri.

Super Poteri ha sviluppato un’app che tramite la realtà aumentata, fa passare la paura del dentista al bambino che si deve sottoporre alle cure dell’odontoiatra.

Questa tecnologia innovativa trasforma lo studio del dentista in un mondo magico.

Personaggi fantastici che sperimentano, in prima persona, i vari problemi legati ai denti, verranno risolti dal medico-mago con le sue pozioni.

Basterà inquadrare la sala d’aspetto con lo smartphone per trovare i fantastici protagonisti davanti a se e tuffarsi in un’esperienza totalmente immersiva.

Questa idea, tutta italiana, ha raccolto grande popolarità all’evento, attirando l’interesse di un gran numero di visitatori.

La startup italiana,  dopo il successo successo di Boston e Los Angeles, ha deciso di aumentare il proprio capitale lanciando il progetto Super Poteri in una campagna di equity crowdfunding che sarà ospitata sul sito Mamacrowd.com.

L’ equity crowdfunding è l’ultima frontiera delle logiche del finanziamento dal basso.

Nel modello di equity, le startup e le PMI innovative, si rivolgono a qualsiasi persona o azienda per ottenere i capitali necessari all’avviamento dei loro progetti e al conseguimento di obiettivi d’impresa.

Il sostenitore-finanziatore diventa socio della startup partecipando al capitale d’impresa e ha incentivi con la possibilità di detrarre 30% dell’investimento effettuato dalle tasse.