AIO dà appuntamento a Chia dal 9 all’11 giugno per l’11° Congresso Internazionale

54

Organizzato da Associazione Italiana Odontoiatri e curato nei minimi dettagli da AIO Cagliari Oristano e in particolare dal referente dottor Enrico Lai, il Congresso Internazionale AIO che apre i battenti a Chia in Sardegna il 9 giugno sta per tagliare il traguardo delle undici edizioni. Con questo nuovo evento, AIO apre un 2022 denso di attività culturali di primo piano: ad ottobre a Roma ci saranno infatti i Congressi AIO Nazionale, AIO Academy e la fiera AIO Expò. L’appuntamento di quest’anno è oltremodo suggestivo, in riva al mare di Sardegna, in una location strategica al centro del Mediterraneo, a 40 km dall’Aeroporto di Cagliari, facile da raggiungere anche da molte metropoli estere, e presenta maestri, accademici, colleghe e colleghi provenienti da tutte le parti del mondo.

S’intitola “Focus on the Gender Shift in Dentistry”, ed è il primo evento a trattare di parità di genere nella nostra disciplina, che vede sempre più colleghe professioniste all’opera, come del resto nell’ambito medico. Segno dei tempi che cambiano e, probabilmente, del peso crescente, nelle nostre motivazioni, della missione di prendersi cura del paziente. Novità conseguente: relatrici e relatori saranno in esatta parità per numero di interventi attribuiti e per minutaggio a disposizione. Sarà soprattutto un congresso giovane e “globalizzato”, contraddistinguendosi al tempo stesso per la consueta atmosfera di collegialità che unisce i maestri e gli allievi in una comune avventura di conoscenza, tra corsi teorici, pratici, hands-on. Sono previsti quattro percorsi di formazione continua (rosso parodontologia-implantologia, verde conservativa, azzurro orto e pedodonzia, giallo endodonzia), fino a 27 crediti ECM, e crediti ADA CERP per chi esercita all’estero, nonché corsi per igienisti dentali, assistenti di studio, odontotecnici. AIO consolida così la sua vocazione tesa a portare attualità e cultura agli associati, e a catalizzare tutto ciò che tra tecnica, pratica, clinica guarda al futuro. L’invito è a partecipare numerosi. Ci ritroveremo in presenza dopo due anni di “didattica a distanza” per apprendere dal vivo e consolidarci in una professione che richiede dosi crescenti di talento, coraggio, passione.

Iscrizioni
Per iscriverti all’evento inquadra il qr-code:

Informazioni
www.congressaio.it